Ancora truffe on line, in un caso gettati al vento 550 euro. Due denunce

Ancora truffe informatiche, un fenomeno che non conosce fine e che anzi appare in costante aumento. Un piacentino di 50 anni ha caricato 100 euro sulla carta prepagata di un comasco di 35 anni per un computer. Ma del pc nessuna traccia. I carabinieri hanno avviato le indagini e denunciato il truffatore. Un ecuadoriano di 21 anni invece ha risposto all'offerta per un Iphone 6 per il quale un napoletano di 24 anni ha chiesto 550 euro. Ovviamente, neanche a dirlo, del telefono nessuna traccia. Denunciato anche il 24enne.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank