Dopo cinque anni di latitanza esaurisce i soldi, 32enne decide di costituirsi

Aveva finito i soldi della latitanza. E così ieri mattina (venerdì 3 aprile) un ucraino di 32 anni si è presentato alla caserma di Agazzano per costituirsi. "Cercavate me" ha detto ai militari. Lo straniero aveva fatto perdere le sue tracce dal 2009, da quando il Tribunale di Napoli aveva spiccato nei suoi confronti un mandato di cattura in quanto non aveva rispettato l'obbligo di dimora proprio ad Agazzano. In precedenza era stato arrestato nel Napoletano per contrabbando di sigarette. Dopo aver vagato chissà dove per tutti questi anni e avendo esaurito le risorse per sfuggire alle forze dell'ordine, si è costituito ed è stato condotto al carcere delle Novate.

blank
Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank