Coltiva marijuana in camera: 15enne scoperto dalla mamma che chiama la polizia

Entra nella camera da letto del figlio quindicenne per sistemare l’armadio e tra le t-shirt e i jeans trova una mini-coltivazione di marijuana perfettamente attrezzata con tanto di lampade alogene per favorire la fotosintesi: due piantine, ancora in fase di crescita ma già “profumate”. La giovane mamma – una trentenne piacentina – non ci pensa due volte e nonostante si trattasse del figlio chiama il 113. Nel giro di poco in casa arrivano gli uomini delle volanti che in effetti constatano quello che era evidente già alla donna: si trattava di piante di marijuana. I due vasi sono stati sequestrati e ora verranno effettuati i test di laboratorio per accertare l’eventuale presenza di principio attivo, determinante per classificarle come droga ai fini giudiziari. Al momento non sono stati presi provvedimenti ma il ragazzino, studente delle superiori, rischia una segnalazione alla prefettura come assuntore di sostanze stupefacenti. 

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank