B1 maschile, l’Ongina non si ferma più: battuta anche Bolzano

Terza vittoria consecutiva per la Canottieri Ongina, che piega 3-0 l'Avs Mosca Bruno Bolzano nella quint'ultima giornata del campionato di B1 maschile e resta in scia alla zona play off del girone B. Contro gli altoatesini, non è stato un match semplice, a dispetto del rotondo successo finale. I tre set giocati, infatti, sono stati combattuti, con gli ospiti mai domi, ma che sulla loro strada hanno trovato una squadra, quella di Gabriele Bruni, molto determinata e brava a mantenere il filo del gioco fin dal primo set. A trascinare la Canottieri Ongina, l'opposto Danilo De Santis: 22 punti e 56 per cento in attacco i numeri di una prestazione superlativa. Ciò che le statistiche non dicono, invece, sono le grandi difese del libero Tencati, ottimo regista della seconda linea, mentre non sono una novità i muri di capitan Botti, cinque volte a segno in block. Il tutto con il sostegno del caloroso pubblico di Monticelli, sempre presente a incitare la squadra e al quale va il ringraziamento speciale di mister Bruni. 
LA PARTITA – Il match inizia con i gialloneri avanti 5-1 e con Bolzano che accorcia alla prima sosta (8-6). Al rientro, De Santis trova l'ace, ma Leonardi rende pan per focaccia e aiuta la squadra di Burattini ad annullare il gap (9-9). Il braccio di ferro prosegue, poi i monticellesi trovano la forza per allungare 23-20 e chiudere 25-22. 
Nel secondo set, nuova ottima partenza dei padroni di casa, avanti 8-5 e 12-9, mentre l'Avs risponde con l'ace di Andriano (13-12). La Canottieri Ongina resiste (16-14), ma Bolzano punge sempre al servizio (ace di Avalle sul 20-19). Il finale, però è sempre di marca giallonera, con un attacco del palleggiatore Giumelli che firma il 25-23 e il 2-0. Lo stesso regista apre il terzo set con l'ace del 2-0, poi il gap viene annullato dalla parallela di Andriano (6-6). La squadra di Bruni è determinata e allunga sul 14-11, salvo poi essere riagganciata a quota 17-17. Il tira molla prosegue e alla fine i monticellesi chiudono 25-23 e quindi 3-0. 

CANOTTIERI ONGINA-AVS MOSCA BRUNO BOLZANO 3-0 
(25-22, 25-23, 25-23) 
CANOTTIERI ONGINA: Giumelli 3, Binaghi 9, Botti 9, De Santis 22, Codeluppi 5, De Biasi 7, Tencati (L), Boniotti, Fortini, Berni. N.e.: Merli, Soavi, Miranda. All.: Bruni 
AVS MOSCA BRUNO BOLZANO: Capra 8, Mosaner 7, Avalle 15, Andriano 11, Leonardi 11, Gaetano, Sambucci (L), Bleggi. N.e.: Preti, Cescatti, Coali, Brillo, Rizzo, Spagnuolo. All.: Burattini 
ARBITRI: Barbagallo e Birtolo 
NOTE: Durata set: 29', 30', 33' per un totale di 1 ora e 32 minuti di gioco 
Canottieri Ongina: battute sbagliate 8, ace 5, ricezione positiva 49 per cento (perfetta 27 per cento), attacco 50 per cento, muri 8, errori 16 
Avs Mosca Bruno Bolzano: battute sbagliate 12, ace 4, ricezione positiva 44 per cento (perfetta 26 per cento), attacco 46 per cento, muri 8, errori 21. 

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank