Lo pesta con una stampella, denunciato 80enne: “E se non mi paga lo rifaccio”

Una furiosa lite tra un piacentino di 80 anni e un uomo di 65 è scoppiata ieri mattina, martedì 14 aprile, al bar Baraonda di via Colombo. Al culmine della tensione l'80enne ha colpito con la propria stampella la testa del rivale procurandogli un profondo taglio. Sul posto sono così intervenuti polizia e 118: i soccorsi hanno accompagnato il ferito al pronto soccorso di Piacenza in condizioni comunque non gravi, mentre gli agenti hanno preso in consegna l'aggressore interrogandolo sul perché del gesto. La risposta del pensionato ai poliziotti è stata candida e convinta: "Mi doveva 200 euro e se quando esce dall'ospedale non si decide a ridarmeli gli do un'altra stampella in testa". Una spiegazione che però, ovviamente, non ha salvato l'80enne dalla denuncia per lesioni personali aggravate.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank