Nei guai per un furto da 10 euro. Per una straniera scatta la doppia denuncia

Nei guai per un furto da 10 euro. Nei guai una 39enne nigeriana residente ad Arezzo, in Toscana. Alle casse del supermercato Gulliver di viale S.Ambrogio, venerdì, la donna aveva pagato una lattina di Coca Cola: nella borsa aveva però nascosto, senza pagarli, altri generi alimentari e una crema antiodore. A tradire la straniera è stato il suono dell'antitaccheggio all'uscita. All'arrivo della Volante della polizia, la nigeriana – senza precedenti – ha dato in escandescenza, rifiutandosi di aprire la borsa: oltre che per furto è stata così denunciata anche per resistenza. 

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank