Scherma, Margherita Libelli ottiene il pass per i tricolori Cadetti

Missione compiuta per Margherita Libelli, atleta del Circolo "Pettorelli" di Piacenza fresca della qualificazione al tricolori Cadetti di Treviso. La giovane spadista ha ottenuto il pass per la finale nazionale grazie al quattordicesimo posto (sui sedici disponibili) nella prova di Coppa Italia di categoria a Caorle (Venezia) nello scorso week end. 
Domenica scorsa, la Libelli ha superato il girone di qualificazione, guadagnando una buona posizione nella classifica provvisoria. Il cammino nell'eliminazione diretta è iniziato con gli assalti vittoriosi contro Simonetti (15-6), Gervasi (15-14) e Cambria (15-9), mentre negli ottavi Margherita – già qualificata – si è arresa a Pasin (15-5). Niente da fare per le compagne di sala, con la sola Elena Perna fermata nei trentaduesimi, mentre le altre hanno interrotto prima il proprio cammino. In precedenza, al sabato, si è svolta l'analoga gara maschile, dove il miglior risultato è arrivato da Francesco Curatolo, quarantesimo, ma non qualificato per le finali nazionali. 
Passando ai Master, quinto posto per il fiorettista Cesare Masina nella sesta prova del circuito nazionale a Chiavari (Genova). Per lui, un cammino brillante e deciso interrotto solamente dal successivo vincitore di giornata, Cappellini (10-1). Nella spada, invece, quattordicesimo posto per Mattia Finotti, che ha sfiorato l'accesso ai quarti di finale nell'assalto contro Fenoglio. Ventiseiesima e ventottesima piazza rispettivamente per Riccardo Mangia e Giuseppe Monticelli. 
Nelle competizioni di Caorle e Chiavari, gli atleti del Pettorelli hanno ricordato il presidente onorario Sandrino Bernardelli e l'atleta Giovanni Lezoli, recentemente scomparsi. In loro memoria, il lutto al braccio e un minuto di raccoglimento. 

blank
Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank