Marijuana in classe scoperta dal prof a lezione, segnalati due quindicenni

Con la marijuana, soprattutto se è "buona", basta una quantità ridottissima per sentirne l'odore in un ambiente chiuso. E la classe di una scuola superiore della città è un ambiente sufficientemente chiuso per far sì che il professore, impegnato nella sua lezione, si accorgesse di ciò che avevano in mano due dei suoi alunni, 15 e 16 anni. Si trattava di un grinder e cioè di un tritatabacco ma che nel caso in questione non serviva per il tabacco ma, appunto, per l'erba. Il prof ha informato il dirigente scolastico il quale a sua volta ha chiamato il 113. Nel giro di poco, in mattinata, sono arrivati gli agenti delle volanti che hanno constatato, ad un primo controllo, come all'interno del grinder fosse contenuta una sostanza diversa dal tabacco. Verosimilmente marijuana. I due giovanissimi sono stati segnalati alla prefettura. 

blank
Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank