Serie D, il Piacenza Basket Club non si ferma più

Basket Salso – Radiocoop.it Piacenza 32-79 

blank

(9-23; 17-36; 26-59; 32-79) 

Basket Salso: Celia 4, Rattotti 3, Aimi 1, Merli 8, Maccini 11, Bonzani 5, Lucchini, Ronchetti, Ceci. All. Allodi E. 

Piacenza Basket Club: Massari 8, Antozzi 9, Scarionati 2, Gorla 17, Popov 8, Sela 11, Markovic 8, Garofalo 6, Zanangeli 6, Cabrini 2, Totaro 2, Pirolo N.E.. All. Mambretti A. 

Arbitri: Cosentino E. e Del Rio S. 

Radiocoop.it Piacenza Basket Club vince a Salsomaggiore la quattordicesima partita consecutiva, aggiudicandosi senza patemi il più classico dei testa-coda. 
Parte bene, tuttavia, la squadra parmense, che dopo 2' conduce 5-0. 
Le velleità dei padroni di casa vengono subito spente da Antozzi e compagni che prendono in mano con decisione le sorti della gara, arrivando subito al rassicurante vantaggio di 9-29 al 11'. 
Coach Allodi e' costretto a chiamare i due time out a disposizione per provare ad arginare lo straripante attacco piacentino. 
Gorla prima dell'intervallo lungo inchioda una schiacciata in contropiede che illumina una gara ormai senza storia, con tutti i giocatori di Mambretti entrati in campo che riescono ad andare a referto realizzando almeno un canestro. 
La partita prosegue ancora con gli ospiti assoluti protagonisti che concedono poco o nulla ai salsesi che in attacco devono fare i conti conti con una difesa attaccata con grande fatica. 
Questo viene testimoniato dal parziale della fine del terzo quarto, con un parziale di 26-59 complessivo, un +33 che il Piacenza Basket Club deve gestire senza patemi fino alla sirena finale. 
Per il Piacenza Basket Club si allungano le rotazioni con ottime risposte da Markovic e Sela e con minuti per i giovani Cabrini e Totaro, e la partita diventa una pura formalità in attesa solo del fischio finale. 
Radiocoop.it Piacenza Basket Club sbanca dunque Salsomaggiore, preparandosi nel migliore dei modi allo scontro diretto con Anzola Basket in programma il prossimo 1 maggio. 
Appuntamento quindi al Pala San Lazzaro, palla a due alle 21.15, per la sfida che deciderà quasi sicuramente la promozione diretta in serie C. 

 

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank