Le sfilano il cellulare dalla borsetta mentre balla in discoteca, denunciati

Furto sabato notte alla discoteca Caprice. Una ragazza macedone 18enne residente nel Lodigiano stava ballando in pista con la borsetta in spalla quando è stata avvicinata da due ragazzi che hanno cominciato a distrarla ballandole vicino per poi infilarle una mano nella borsetta per rubarle il cellulare. La ragazza si è accorta del furto pochi minuti dopo: uno dei titolari del locale, tra l'altro, aveva assistito con i suoi occhi a tutta la scena e ha chiamato la polizia. I due ladri, un italiano e un marocchino di 19 anni residenti anche loro nel Lodigiano, sono stati raggiunti dagli agenti e denunciati per furto, mentre il telefono è stato riconsegnato alla ragazza. I due, individuati dalla 18enne come responsabili del furto, avevano tentato di confondere le idee alla vittima passandosi il telefono di mano e recandosi in bagno per nasconderlo: fondamentale in questo caso la testimonianza oculare del gestore che notando tutta la scena ha allertato la sicurezza e chiamato il 113.

blank
Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank