Un infarto ha stroncato Maria Posatini, caduta dalle scale a Ponte dell’Oli

blank

E’ stato un infarto a stroncare Maria Posatini, 71 anni, di Biana di Ponte dell’Olio. Così ha stabilito l’autopsia compiuta ieri sul cadavere della donna, morta martedì dopo essere caduta dalle scale della sua abitazione. L’esame del medico legale, eseguito ieri nella camera mortuaria del cimitero di Piacenza, ha permesso di escludere che le lesioni alla testa provocate dall’infortunio siano state così gravi da causare il decesso.  Secondo i primi riscontri la donna si sarebbe sentita male in mattinata nella sua camera al primo piano. Nello scendere le scale, proprio a causa del suo malessere, avrebbe perso l’equilibrio e sarebbe caduta ferendosi al volto. Il marito l’avrebbe soccorsa e accompagnata sul divano per medicarle le ferite. Solo dopo la donna si è spenta.   Una volta accortosi che la donna non dava più segni di vita, il marito- sotto shock- si è rivolto ai vicini. Gli accertamenti nell’abitazione sono stati compiuti dai carabinieri.

blank
Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank