Novità per la Galleria Ricci Oddi in occasione di Expo2015

Il 1° maggio apre EXPO e la Galleria Ricci Oddi si appresta ad accogliere i visitatori che raggiungeranno anche Piacenza con alcune novità studiate con l’obiettivo di rendere ancora più interessante e attrattiva la visita alla collezione permanente, che già di per sé e da sola vale il breve tragitto da Milano alla nostra città.

I nuovi orari

Innanzi tutto dal 2 maggio (il 1° maggio, festa del lavoro, la Galleria sarà chiusa) saranno più lunghi gli orari di apertura: dal martedì al venerdì e la domenica sarà possibile visitare il museo al mattino, dalle 9,30 alle 12,30 e il pomeriggio dalle 15,00 alle 18,00. Ma la novità più interessante riguarda il sabato che al mattino sarà aperto sempre dalle 9,30 alle 12,30, e al pomeriggio osserverà l’orario continuato dalle 16,00 alle 22,00. Sarà così possibile accedere alla Galleria in orario serale, durante il fine settimana; certamente un’opportunità per tutti coloro che hanno difficoltà a frequentare il museo durante i gli orari canonici a causa degli impegni quotidiani, e comunque per arricchire il fine settimana con una “puntata” in uno dei luoghi più affascinanti e ricchi di bellezza della città. Un sabato al mese, inoltre, l’apertura del sabato si protrarrà fino a mezzanotte:  il 16 maggio, il 13 giugno, l’11 luglio, il 29 agosto, il 26 settembre e il 24 ottobre.

La novità, già presentata alla città dall’Assessore Albasi nella conferenza stampa dello scorso 28 aprile,  è il risultato del lavoro di rete svolto dai musei cittadini che hanno sottoscritto recentemente il protocollo di intesa per la promozione delle realtà museali attraverso progetti comuni, e vede la Ricci Oddi impegnata a garantire l’ampliamento delle aperture insieme ai Musei civici e alla Galleria Alberoni. Fondamentale è poi il contributo dei volontari che si sono messi a disposizione con generosità e passione per svolgere attività di assistenza di sala, e che affiancano  il lavoro svolto quotidianamente con impegno e dedizione dal personale della Galleria.

Ricordiamo anche l'apertura gratuita ogni prima domenica del mese: la prossima domenica sarà il 3 maggio 2015.

Quattro percorsi tematici

Quattro percorsi a tema accoglieranno il pubblico in Galleria. Quattro percorsi pensati per guidare il visitatore alla scoperta dei capolavori della collezione, seguendo alcuni fra i soggetti più rappresentati in Galleria: Il paesaggio, uno dei temi più cari a Ricci Oddi; Donne, itinerario fra i diversi tipi femminili ritratti in Galleria; La società fra due secoli, racconto della società italiana attraverso pagine pittoriche dedicate al mondo del tempo; Fra convivio e natura morta, per parlare di cibo e convivialità in sintonia con il tema della fiera mondiale. Con l’ausilio di schede  didascaliche e agevolati da richiami cromatici, il visitatore potrà scegliere come percorrere le sale della Galleria concentrandosi sul tema prescelto. Ferma restando, naturalmente, la possibilità compiere il percorso completo visitando tutte le ventidue sale dell’esposizione permanente.

Laboratorio di lettura teatrale e drammatizzazione

Sempre nel mese di maggio la Galleria offre l’opportunità di entrare nel mondo dell’arte e conoscere da vicino i capolavori della Galleria da una prospettiva diversa e originale. Com’è la vita di un’elegante dama borghese? Come viene ritratto uno stimato signore di città? Come si passa un solare pomeriggio al parco?

Durante attività di laboratorio di lettura teatrale e drammatizzazione sarà possibile animare il patrimonio della Galleria con scene teatrali tratte dai quadri esposti per conoscerli da un nuovo punto di vista: quello di chi ne fa parte.  I laboratori sono rivolti a chiunque abbia  almeno 18 anni e desideri sperimentare un approccio all’arte pratico ed esperienziale e sono condotti da Eleonora Marzani, storica dell’arte ed esperta in Storia del Teatro e Drammaturgia.

L’attività prevede tre incontri della durata di circa un’ora e mezza:

  • sabato 9 maggio, ore 18,30
  • sabato 16 maggio, ore 18,30
  • sabato 23 maggio, ore 18,30

E’ previsto il pagamento di  una quota di iscrizione di € 30,00 che dà diritto alla partecipazione a tutti gli incontri.

I laboratori saranno attivati solo in presenza di almeno 10 iscritti. Le iscrizioni si ricevono esclusivamente via mail all’indirizzo info@riccioddi.it

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank