2 etti di cocaina già pronta per lo spaccio, in manette albanese incensurat

Un operaio albanese di 35 anni incensurato e residente nel milanese è stato arrestato dai carabinieri di Piacenza con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti.  L’uomo è stato fermato a bordo della propria Smart, mentre stava armeggiando per uno scambio di droga con un tossicodipendente. Sull’auto sono stati trovati 800 euro in contanti nascosti nella tasca dell’abitacolo e il mazzo di chiavi di un appartamento nella zona di via Mazzini,   che il malvivente- di passaggio a Piacenza- aveva affittato per una sola settimana.  Proprio all’interno dell’appartamento i militari hanno trovato  2 etti di cocaina, di cui 100 grammi già suddivisi in dosi e un bilancino di precisione per il confezionamento dello stupefacente.

blank
Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank