Furgone rubato, scatta l’inseguimento: sospetto bloccato da agenti dell’Ivri

Erano circa le 3 di questa mattina, venerdì 2 maggio, quando la centrale del'Ivri ha ricevuto una segnalazione dei carabinieri: un furgone bianco si aggirava in modo sospetto tra le strade del comune di Gazzola. Una pattuglia dell'istituto di vigilanza si è così recata in zona a controllare: in effetti dopo pochi minuti la guardia giurata ha incrociato il mezzo segnalato e ha comunicato la targa alla centrale operativa scoprendo che il furgone risultava rubato. A quel punto l'Ivri ha inviato altre pattuglie e avvertito i carabinieri: nel frattempo però gli uomini a bordo del furgone si sono accorti di essere stati scoperti e ne è nato così un folle inseguimento. Arrivati alla Veggioletta i sospetti hanno abbandonato il veicolo e si sono dati alla fuga a piedi per le vie del quartiere. Due vigilanti hanno deciso di concentrare le loro energie su un unico soggetto riuscendo a raggiungerlo e bloccarlo: ne è nata una colluttazione, con il malvivente che ha tentato in tutti i modi di divincolarsi sferrando anche un violento calcio al ginocchio di una guardia giurata. All'arrivo della gazzella il sospetto è stato consegnato ai carabinieri, ora la sua posizione è al vaglio degli inquirenti.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank