Ladri in un capannone a Vallera prendono a bastonate il cane da guardia

Che Vallera fosse martoriata dai furti era purtroppo cosa nota. Ma questa volta i ladri hanno davvero passato il segno in fatto di crudeltà. I fatti sono accaduti l’altra notte in località Sette Ponti a Vallera. Ignoti si sono introdotti in un magazzino forzando la serratura. All’interno si sono imbattuti in Zeus, il pastore tedesco impiegato dal titolare a guardia dello stabile. Il cane ha cominciato ad abbaiare e per zittirlo i banditi hanno cominciato a infierire sull’animale, forse con un bastone. Il giorno dopo il proprietario si è recato al capannone e ha trovato il suo fedele amico con il muso tumefatto. Portato immediatamente al pronto soccorso i medici hanno applicato diversi punti di sutura sul corpo di Zeus che, tutto sommato, ora fortunatamente sta bene. I ladri non sono riusciti a portare a termine il colpo dal momento che oltre al pastore tedesco si sono imbattuti nell’allarme antifurto che li ha costretti alla fuga. Pare che nel corso della stessa notte altri capannoni siano stati “visitati”, forse dalla stessa banda.

blank

Un fatto del tutto simile era accaduto il 13 febbraio scorso quando alcuni banditi entrarono in un'azienda agricola di Podenzano per commettere un colpo. Anche in quel caso i malviventi si imbatterono in tre cani da guardia ma quella volta finì in maniera tragica: i tre animali, infatti, vennero picchiati a morte dai banditi. Anche il cane di un'azienda vicina venne trovato dai proprietari gravemente ferito la mattina dopo.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank