Scontro a Settima, ancora grave a Parma la 22enne sbalzata dalla moto

Sono ancora molto gravi le condizioni di Claudia Stefanoni, la ragazza lodigiana di 22 anni rimasta coinvolta nel drammatico incidente di ieri pomeriggio, martedì 12 maggio, a Settima di Gossolengo. La ragazza si trovava in sella a una moto Kawasaki condotta da A. C., 30enne anche lui lodigiano, quando per motivi ancora da chiarire i due hanno impattato contro una Fiat Panda guidata da un uomo di 79 anni. Il 30enne avrebbe tentato di schivare l'auto sueperandola sulla destra ma la moto è rimasta schiacciata tra il guardrail e la Panda. Nella botta la 22enne è stata sbalzata violentemente al suolo riportando numerosi e gravi traumi. La giovane si trova ancora ricoverata in prognosi riservata nel reparto Rianimazione dell'ospedale Maggiore di Parma. Solo leggere contusioni invece per il 30enne.

Restano gravi anche le condizioni di Lucia Farina, la 62enne uscita di strada con la propria auto nei pressi di Chero di Carpaneto. Anche la donna resta ricoverata all'osepdale di Parma nel reparto di Medicina d'Urgenza.

E' stato invece sottoposto a un intervento chirurgico all'ospedale di Piacenza il 47enne di Podenzano alla guida del furgone che sempre ieri si è schiantato frontalmente contro un'auto Suzuki: nell'impatto il 47enne ha riportato numerose e gravi fratture. Il conducente della Suzuzki, un 77enne di Farini, è invece morto sul colpo anche se non è da escludere che l'uomo possa essere rimasto vittima di un malore.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank