Ritrovato carico di arnesi da scasso il furgone rubato alla ditta Costantini

Ritrovato il furgone rubato l'altra sera alla ditta di impianti di condizionamento Costantini. I ladri avevano addirittura abbattuto il muro per riuscire a sottrarre il mezzo parchegiato nel cortile dell'azienda. Ieri sera, domenica 31 maggio, intorno alle 20,30, una pattuglia di Metronottte Piacenza ha notato il furgone in sosta in una zona appartata nei pressi di via Lombardia, nascosto da alcune piante. Visti l’orario e la posizione insolita del mezzo, la guardia giurata ha informato della cosa la centrale operativa di via Ballerini che ha richiesto un controllo della targa del mezzo alle forze dell’ordine: dalla verifica è emerso che il furto del veicolo era stato denunciato la sera precedente dal proprietario dell’azienda. Immediatamente una pattuglia della polizia ha raggiunto i metronotte ed ha provveduto a segnalare il ritrovamento al titolare della ditta, che si è portato sul posto con le chiavi di scorta del furgone. All’interno del veicolo erano presenti vari arnesi da scasso, tra i quali un piede di porco, una grossa trancia e cacciaviti di varie dimensioni.

blank
Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank