Facsal, balcone dell’alloggio Acer ripulito. Ma Rosa Dedola, che ha perso l

Dopo l’interessamento da parte dei media locali,  è stato ripulito il balcone del condominio  di Barriera Farnese sul Pubblico Passeggio, dalle  deiezioni dei volatili, principalmente piccioni, che avrebbero provocato -lo scorso 3 di agosto- l’asportazione di un bulbo oculare alla signora Rosa Dedola,  66 anni, sottoposta a ben tre interventi chirurgici negli ultimi tempi. La donna avrebbe perso l’occhio a causa del contatto con un ceppo di un batterio contenuto negli escrementi degli animali, di cui era zeppo il terrazzo. Ora la signora, che ha ringraziato anche la nostra redazione per l’attenzione mostrata alla sua vicenda, si dice soddisfatta dell’intervento di pulizia, che ha riguardato tutto lo stabile, gestito dall’Acer. Proprio contro l’Acer, colpevole -a suo dire-  di aver lasciato per un anno il balcone in pessime condizioni igieniche,  continua a puntare il dito: ha infatti annunciato che intende intraprendere azioni legali. Diversa la versione dei fatti di Franco Balordi, direttore dell’Acer, che ieri ha affermato che la prima segnalazione formale del problema piccioni fatta dalla signora risale allo scorso 10 agosto. Balordi ha inoltre precisato che l’intervento di pulizia eseguito ieri era già in programma e non ha quindi un nesso con l’interessamento da parte dei media locali alla vicenda.  Solo le ferie avrebbero impedito che le operazioni venissero eseguite prima.     

blank
Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank