Festa della Repubblica, commozione per la consegna delle onorificenze

 

Si è svolta questo pomeriggio di fronte alla Prefettura, la tradizionale cerimonia di consegna delle onorificenze per i cittadini italiani che si sono distinti per una vita al servizio dello Stato e della Repubblica italiana. I sette destinatari dell’onorificenza di Cavaliere dell’Ordine al Merito della Repubblica Italiana sono stati omaggiati di fronte alle istituzioni e ai maggiori protagonisti del panorama economico piacentino, assieme alle due Medaglie d’Onore concesse dal Presidente della Repubblica ai cittadini italiani, militari e civili, deportati e internati nei lager nazisti e destinati al lavoro coatto per l’economia di guerra ed ai familiari dei deceduti. E’ un atto dovuto e sentito di riconoscimento da parte di una comunità nei confronti di coloro che si sono distinti nell’ambito del lavoro e delle virtù civiche – ha commentato il sindaco Paolo Dosi che ha aggiunto: “Si tratta di un atto di maturità di una comunità che vuole celebrare valori che spesso si tendono a dimenticare nella vita quotidiana”. E’ una cerimonia importante e molto sentita che si celebra oggi durante la Festa della Repubblica e che vede protagonisti non solo i destinatari delle onorificenze ma anche i loro famigliari” – ha proseguito il prefetto Anna Palombi. A fare da cornice alla cerimonia, l’esecuzione di alcuni brani musicali da parte della pianista Gaboon Ko, del tenore Sun Woong Park e del soprano Giulia Guarnieri del Conservatorio di Musica “Giuseppe Nicolini”.

I destinatari delle Medaglie d’Onore

Sig. Lino Valenti internato in Russia dal 01.10.1943 al 01.10.1945.

ALLA MEMORIA

Sig. Italo Dallavalle internato a Solingen dal 01.09.1943 al 01.09.1945

 

I destinatari dell’onorificenza di Cavaliere dell’Ordine al Merito della Repubblica Italiana

– Luogotenente Fabio Amadei. Attualmente in servizio presso il Comando Carabinieri per la Tutela del Lavoro Nucleo Ispettorato del Lavoro di Cremona. Arruolatosi nell’arma nel 1983 durante la carriera ha prestato servizio presso le Compagnie di Fiorenzuola d’Arda, Reggio Emilia e Piacenza. È stato insignito della medaglia d’oro al merito di lungo comando e della croce d’oro per anzianità di servizio.

Sostituto Commissario Marco Calderoni. Attualmente in servizio presso la sottosezione della Polizia Stradale di Guardamiglio. Arruolatosi nel 1979 ha prestato servizio alla DIGOS della Questura di Bologna, alla Squadra Volanti della Questura di Piacenza, al posto POLFER di Piacenza. Nel 1996 è stato insignito della medaglia d’oro al valor civile dal Presidente della Repubblica Oscar Luigi Scalfaro e promosso al grado superiore (Ispettore Capo) per meriti straordinari.

Sig. Gianfranco Castellani. Capo squadra esperto dei Vigili del Fuoco in quiescenza. Arruolatosi nel Corpo dei Vigili del Fuoco nel 1983, durante la carriera ha partecipato a molteplici interventi in occasione di svariate calamità nazionali. È stato insignito della croce di anzianità e per le attività svolte ha ricevuto diversi elogi.

Sig. Gianbattista Gatti. Dal 1958 al 1994 ha gestito l’omonima attività di Bar – Trattoria. Nel 2012, il sig. Gatti è stato premiato come Maestro del Commercio con l’Aquila di Diamante della Confcommercio Impresa per l’Italia.

Rag. Claudio Miserotti. Dal 1976 al 2013 ha prestato la propria attività presso la Cassa di Risparmio di Piacenza, oggi Cariparma – Credit Agricole. Durante la carriera ha ricoperto nell’ambito dell’istituto di credito numerosi incarichi per concludere con la direzione del centro di formazione del Gruppo Cariparma. È stato nominato Maestro del Lavoro nella sessione 2015.

Col. Ciro Milano. Ufficiale in servizio permanente appartenente al Ruolo Speciale dell’Arma di Artiglieria contraerei dell’Esercito Italiano. Vice Direttore e Capo Ufficio Programmi e Controllo presso il Polo di Mantenimento Pesante Nord di Piacenza. È stato insignito della croce d’oro e d’argento per anzianità di servizio, della croce commemorativa per Missione di Pace in Bosnia e della medaglia commemorativa con nastrino per le operazioni di soccorso alle popolazioni dell’Italia Centrale, colpite da sisma.

Suor Felicita Rocca. Dal 1941 nelle Figlie di Gesù Buon Pastore, si è particolarmente distinta per il servizio nelle strutture agli anziani, in particolare a Castell’Arquato. Dal 1989 al 1991 e’ stata in missione in Eritrea.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank