Fa visita agli amici ma scoppia una violenta rissa, denunciato 30enne rumeno

Violenta lite ieri sera, mercoledì 3 giugno, in un'abitazione di via San Bartolomeo. Un rumeno di 30 anni ha fatto visita a una coppia di amici connazionali. A un certo punto, per motivi ancora oscuri alle forze dell'ordine, il 30enne si è scagliato contro il fidanzato della ragazza, un 35enne, e tra i due è nata un'accesa zuffa. Sono stati gli stessi vicini di casa a chiamare i carabinieri, allarmati dalle grida provenienti dall'appartamento limitrofo. Al loro arrivo i militari sono prontamente intervenuti per liberare il 35enne dalla presa del rivale, ma quest'ultimo, di robusta costituzione, ha tentato di resistere anche alla presa dei carabinieri. Solo dopo qualche minuto, e non senza fatica, la pattuglia è riuscita a immobilizzare il ragazzo, portato poi in caserma: ora dovrà rispondere di resistenza a pubblico ufficiale. Nessuno dei due comunque ha riportato lesioni e non è stato necessario nemmeno l'intervento del 118.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank