A San Nicolò torna la “Fera dal Buslanein”

L’Amministrazione comunale di Rottofreno invita la cittadinanza alla “21ª Fera dal Büsslänein” che si terrà da giovedì 11 giugno, a domenica 14 giugno. Le ciambelline di San Nicolò offrono ancora una volta una grande festa con oltre 150 bancarelle, quattro serate danzanti e di stand gastronomici, esibizioni, mostra sulla prima guerra mondiale, banco di beneficenza e luna park. Il tutto grazie all’impegno della Pro loco, del comune di Rottofreno e della Cri di San Nicolò.
 
La fiera si accentrerà tra piazza Barca, via Curiel, via XXV Aprile, via Garibaldi, via Wagner e piazza Donatori di Organi (sede dei banchetti di associazioni, comitato commercianti e creatori dell’ingegno); giostre in piazza Pace. La kermesse partirà giovedì 11 giugno alle 19,30 con enogastronomia e orchestra “Gianni e la liscio band”. La Cri di San Nicolò mostrerà alcune manovre di disostruzione delle vie aeree in età pediatrica e promuoverà attività di autofinanziamento.
 
Venerdì serata gastronomica e danzante con “Giorgio Villani”. Sabato serata gastronomica e danzante con “Roberto Polisano” ed esibizione della scuola di ballo “Asd Ballaré Muovi la Passione”.
 
Domenica 14 giugno la fiera entrerà nel vivo dalle ore 8 con le bancarelle; alle 11,30 inaugurazione con le autorità, banda Vignola e consegna di un riconoscimento; enogastronomia a pranzo e cena in piazza Barca e serata danzante in conclusione con “Ricky Renna”.
 
Il sindaco di Rottofreno Raffaele Veneziani, nel ringraziare tutti coloro che si sono spesi nella fase organizzativa della fiera, rivolge un ringraziamento particolare a Matteo Dell’Orto (Anspi) e agli Alpini per la mostra “Cent’anni fa… la Grande Guerra” che sarà aperta al Centro culturale di via Alighieri giovedì e venerdì dalle ore 14 alle 20; sabato e domenica dalle 9,30 alle 20.
In allegato qualche notizia sulla mostra storica.​

blank
Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank