Perseguita l’ex moglie: arrestato. Ora dovrà rispondere anche di stalking

 Perseguitava l’ex compagna da tempo, per questo è stato arrestato con l’accusa di stalking un algerino di 40 anni residente a Fiorenzuola. L’uomo, camionista, è già sotto processo per maltrattamenti alla moglie e ora dovrà rispondere anche del reato di atti persecutori. I problemi per la coppia sembra risalgano al 2013, quando l’uomo, prima di andare al lavoro, arrivò persino a chiuderla in casa per poi liberarla solo al suo ritorno. Non solo, perché durante una lite l’avrebbe percossa con tanta forza da danneggiarle un timpano. Ora però il 40enne si trova rinchiuso nel carcere delle Novate in attesa di giudizio. 

 

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank