Ritira 300 euro ma i contanti non escono, Postamat manomesso a San Lazzaro

Tenta di ritirare 300 euro dal Postamat di via Emilia Parmense a San Lazzaro, ma lo sportello non si apre e dei soldi nessuna traccia. I fatti sono accaduti ieri mattina, domenica 21 giugno. Se si fosse trattato di un normale cittadino, forse il piano sarebbe andato a buon fine, ma il malcapitato in questione era un agente di polizia in pensione che ha immediatamente sospettato qualcosa. L'uomo ha subito forzato lo sportellino riuscendo a recuperare 250 euro appoggiati nella bocchetta. Un pezzo da 50 euro, invece, era rimasto incollato a una barretta in alluminio posticcia che l'agente ha provveduto subito a staccare recuperando anche l'ultima banconota.

Si tratta di una barretta ricoperta da nastro adesivo e colla su entrambi i lati, da una parte per aderire allo sportello, dall'altra per accalappiare il denaro (NELLA FOTO). Non è da escludere che l'autore della manomissione fosse nei paraggi per tenere d'occhio i movimenti della potenziale vittima: nei suoi piani, con ogni probabilità, una volta allontanatosi l'utente convinto di un guasto, sarebbe intervenuto per recuperare le banconote. Sul posto è stata chiamata la polizia che ha avviato le indagini del caso. Le raccomandazioni delle forze dell'ordine sono sempre le stesse: davanti a un guasto anomalo (se per esempio il malfunzionamento non viene comunicato in anticipo sullo schermo) è importante chiamare subito le forze dell'ordine e rimanere sul posto in attesa del loro arrivo.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank