Serie B, Bakery verso il girone A. Piacciono tre giocatori

blank

In casa Bakery Basket  si lavora quotidianamente per ricostruire la squadra in vista del prossimo campionato di serie B. Il traguardo da raggiungere è chiaro: tornare in A2 silver dopo un solo anno di purgatorio. Patron Beccari non fa mistero di voler dar vita ad una formazione con due anime: una caratterizzata dalle forze fresche, giovani emergenti che possano perorare con il loro talento la causa biancorossa, l’altra fatta di esperienza.
L’arrivo di coach Bizzosi in panchina è stato accompagnato dalle riconferme di Gasparin, Infante e di capitan Rombaldoni, che certamente costituiranno la spina dorsale della Pallacanestro Piacentina che verrà. Voci di mercato parlano dell’interesse del club per tre giocatori. Oltre al già citato Casini, argentino ex Reggio Calabria con la media di 9 punti a partita nell’ultima stagione di A2 silver e con passato illustre a Cantù, Massimo Farioli, ala 38enne ex Lugo, Omegna e Brescia, ma anche con il playmaker ex Scafati e classe ‘90 Giacomo Sanguinetti. Quest’ultimo vanta per altro anche un passato con la Fortitudo Bologna, dove ha militato dal 2006 al 2009.

blank

GIRONI: FIP ed LNP stanno seriamente pensando di riproporre i criteri del 2013/2014. Piacenza finirebbe quindi nel girone A, composto da Emiliane (Piacenza, Cento, Forlì, Faenza, e Rimini), Piemontesi (Trecate, Torino, Oleggio, Valsesia)  e Toscane (Cecina, Piombino, Livorno e San Minato).  Indiscrezione riportata dal sito http://www.basketinside.com/

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank