Due tonnellate di rame in un furgone rubato, intervento della Municipale

L’altro giorno in via Mutti, durante un normale servizio di controllo, verso le 12,15 alcuni agenti della Sezione territoriale della Polizia Municipale hanno notato un autocarro Mercedes bianco in sosta e chiuso che ha attirato l’attenzione degli agenti. Infatti il mezzo era carico oltre ogni limite, tanto da pregiudicarne la sicurezza qualora fosse stato in circolazione. Un rapido approfondimento investigativo ha così permesso di stabilire che il veicolo, in effetti, era stato rubato in una località della provincia all’inizio di giugno.

blank

Gli agenti hanno immediatamente informato del ritrovamento il proprietario che subito si è recato sul posto per riprendere possesso del proprio mezzo: una volta aperto, però, sia il proprietario che gli agenti hanno potuto notare con sorpresa che il furgone conteneva un’enorme quantità di cavi elettrici in rame di varie dimensioni pari a due tonnellate di peso; il materiale è stato immediatamente  sequestrato perché oggetto di furto e la refurtiva, il cui valore si può stimare in alcune decine di migliaia di euro, è stata subito messa a disposizione dell’autorità giudiziaria per il proseguimento delle indagini. 

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank