Ex convento devastato dai vandali: porte sfondate e vetrate distrutte

Colpi di mazza per abbattere muri, pezzi di cemento e mattoni per sfondare vetrate. Davvero senza scrupoli i vandali che hanno devastato la scorsa notte l’ex convento di San Bernardino a Borgonovo. Un raid senza un motivo particolare, solo per sfregio, visto che all’interno della struttura, abbandonata da anni, non c’è nulla da rubare. Per fortuna la chiesa adiacente, un tempo utilizzata dai frati del convento per le celebrazioni, è stata risparmiata; non è chiaro se volontariamente oppure per mancanza di tempo e per timore di venire scoperti. Del caso si stanno occupando i carabinieri della stazione di Borgonovo. 

blank
Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank