Dall’afa ai temporali, la Prefettura attiva il primo di livello di attenzione

Caldo record e rischio temporali. Se n'è discusso ieri in una riunione straordinaria in prefettura che, su disposizione della Regione, ha attivato la fase di attenzione per maltempo che rimarrà per la mattinata di oggi. 

Alla riunione hanno partecipato i rappresentanti della Provincia, del comune di Piacenza, delle Unioni dei  Comuni della Bassa Val Trebbia e Val Luretta, della Bassa Fiumo Po, della Via Emilia Piacentina, dell’ Alta Val D’Arda, della Valnure e Valchero, delle Forze di Polizia, del Comando Provinciale dei Vigili del Fuoco, dell’Azienda USL di Piacenza, del Servizio 118, di ENEL Distribuzione ed ENEL Sole, e del Coordinamento Volontari di Protezione Civile.

Durante l’incontro è stato messo in evidenza che le maggiori criticità hanno riguardato il  sovraccarico dei consumi che hanno causato dei black-out localizzati in zone circoscritte, registrati in particolare dal tardo pomeriggio in poi.

In particolare, nel comune di Piacenza, gli episodi più significativi sono avvenuti nella zona di Via Veneto e nella zona di Via Grandi, nei giorni 6, 7 e 8 luglio, per alcune ore ed hanno interessato complessivamente all’incirca 1.200 utenze.

Sono stati, inoltre, segnalati ulteriori episodi di interruzione dell’energia elettrica nei comuni di Fiorenzuola, Castel San Giovanni e Monticelli.

I rappresentanti dell’ENEL hanno assicurato che, al momento, la situazione è rientrata nella normalità e le difficoltà sembrano risolte. 

E’ stata inoltre evidenziata la possibilità di contattare il 803500, per segnalare eventuali interruzioni nell’energia elettrica, tuttavia sono state segnalate in alcuni casi, difficoltà nel prendere contatti con il servizio stesso. A tal riguardo, i rappresentanti dell’ENEL hanno assicurato una verifica dell’operatività del servizio.

Per quanto riguarda gli accessi al pronto soccorso, il rappresentante dell’AUSL ha riferito che negli ultimi giorni si è senz’altro registrato un incremento senza comunque determinare particolari situazioni d’emergenza.

Il Servizio 118 ha informato che, per fronteggiare il possibile aumento di richieste, l’attività è stata temporaneamente potenziata con l’aggiunta di un ulteriore mezzo di soccorso.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank