Gragnano, ladro “pizzicato” scappa. Ma viene arrestato nel bagno di un bar

Coglie di sorpresa i ladri e li mette in fuga. E’ accaduto questa notte, martedì 14 luglio, poco prima dell’una a Gragnano. Un agricoltore di 30 anni ha udito rumori sospetti provenire dal capanno degli attrezzi della sua azienda. Affacciatosi alla finestra ha notato in effetti due individui armeggiare all’interno della struttura ed è corso all’esterno per affrontare i malviventi. I due, alla vista del proprietario, sono così fuggiti a gambe levate prendendo strade diverse. Il 30enne, pur essendo da solo, non si è dato per vinto e ha scelto di lasciar perdere uno dei due individui continuando a inseguire il compare. Quest’ultimo, dopo alcuni metri, non ha trovato di meglio da fare che entrare in un bar nascondendosi poi all’interno del bagno. L’agricoltore, a quel punto, ha chiamato i carabinieri, intervenuti in pochi minuti: i militari hanno costretto il fuggitivo a uscire dalla toilette e lo hanno arrestato per tentato furto. Si tratta di un albanese di 24 anni residente nel Pavese con precedenti specifici alle spalle. Ora si indaga per cercare di risalire al suo complice.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank