Coltello puntato alla gola dopo una lite in un bar, denunciato albanese 47enne

Minacce coltello alla mano dopo una banale lite in un bar. Protagonista dell'episodio ieri notte a Castel San Giovanni e' stato un albanese di quarantasette anni che ha puntato l'arma alla gola di un altro avventore del locale, un trentacinquenne piacentino. L'albanese che, uscito dal bar, si era nel frattempo disfatto del coltello, e' stato raggiunto dai carabinieri della stazione centrale e denunciato per minaccia aggravata e porto di oggetti atti ad offendere.

blank
Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank