Ladri scatenati nella notte tra Piacenza e provincia, colpi sventati dall’Ivri

Ladri scatenati questa notte, 11 agosto, ladri che però non hanno fatto i conti con i vigilanti dell'Ivri. Il primo colpo è stato tentato al bar "Da noi due" lungo la via Emilia Pavese a Castelsangiovanni dove poco dopo l'1,30 è scattato il sistema antifurto. La pattuglia dell'Ivri è giunta sul posto trovando le catene delimitanti la proprietà a terra. Il titolare del locale, contattato dalle guardie giurate, ha accertato che nulla è stato rubato. 

Altra chiamata in uno studio notarile di via Verdi a Piacenza dove una pattuglia è intervenuta per un allarme scattato poco prima delle 2. Al loro arrivo le guardie giurate hanno in effetti trovato la portafinestra sul retro forzata e hanno chiamato carabinieri e titolare: quest'ultimo ha accertato che i ladri, messi in fuga dalll'antifurto, non hanno rubato nulla.

Infine poco dopo le 4, intervento dell'Ivri ancora a Castel San Giovanni e sempre lungo la via Emilia Pavese al ristorante Vince (La Gritta). La pattuglia, giunta sul posto pochi minuti dopo l'attivazione dell'antifurto, ha trovato la porta d’ingresso forzata e aperta nonché il cambiamonete e un video poker pronti ad essere asportati con una carriola. I ladri, messi in fuga dall'allarme, hanno abbandonato la refurtiva senza riuscire a rubare nulla. Non è da escludere che i due tentati furti a Castelsangiovanni siano stati messi in atto dalle stesse persone.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank