Beccari: “La mia Bakery ha le carte in regola per vincere il campionato”

Il tempo del mercato è finito. Da lunedì 17 agosto la Bakery di coach Bizzozi è al lavoro per cercare la forma migliore: una settimana di corsa e palestra, per arrivare pronti alla prima amichevole del 27 dello stesso mese contro Firenze.
Il presidente nutre grandi aspettative per il nuovo gruppo che ha come obiettivo quello di riportare la Pallacanestro Piacentina in serie A dopo un solo anno di purgatorio: “Lo scorso anno, nonostante i risultati negativi, abbiamo sempre avuto attorno a noi un grandissimo entusiasmo, e di questo devo ringraziare il nostro pubblico. Credo che questa piazza abbia una tifoseria pulita, non violenta e molto calorosa. Tutto questo mi ha fatto tornare la voglia di ripartire. L’obiettivo non può che essere quello di vincere il campionato. La squadra che è stata allestita è di primo ordine con una rosa lunga, poiché tutti i componenti conoscono la categoria e hanno un bagaglio d’esperienza importante. La Bakery quest’anno non sarà solo prima squadra: faremo parte del campionato di DNG, ovvero il massimo campionato a livello giovanile e ci confronteremo con l’élite del basket italiano: un modo per dare ancor più valore al nostro settore giovanile”
Coach Bizzozi è al suo primo allenamento in biancorosso: “Quando si comincia una nuova avventura le emozioni si mescolano: c’è la paura di non essere all’altezza, ma anche la voglia di dimostrare a tutti il proprio valore. Adesso la cosa importante è trovare il giusto amalgama e per farlo conosco solo una ricetta: lavoro e allenamento. Voglio sottolineare che i componenti della rosa sono stati scelti non solo per le qualità cestistiche, ma anche per quelle umane. Sono convinto che ciascuno di loro darà il suo contributo a questa squadra”
L’asso nella manica per la nuova Bakery è certamente Matteo Soragna: l’ala piccola classe ’75 non ha bisogno di presentazioni, avendo vinto l’argento olimpico con la Nazionale nel 2004 , oltre ad uno scudetto con la maglia di Treviso nel 2006: “A Piacenza ho subito trovato grande entusiasmo. Quando il presidente Beccari mi ha parlato dei suoi progetti per questa squadra non ho avuto difficoltà a dire di sì. Devo ammettere che ha influito nella scelta anche Rombaldoni con cui ho condiviso momenti importanti della mia carriera. Anche se non è più a Piacenza, Rodolfo mi ha parlato molto bene di questa piazza. Adesso devo conoscere i compagni e lavorare insieme a loro: l’importante è che tutto il collettivo abbia voglia di mettersi in gioco”
La Pallacanestro Piacentina sarà impegnata in una serie di amichevoli per arrivare pronta il 26 di settembre per la prima di campionato, in casa, contro Monsummano.

La rosa:
Matteo Soragna (ala piccola)​, classe 1975, ex Orlandina (Serie A)
Luigi Dordei (ala grande)​, classe 1981 Pesaro (serie A)
Emanuele Meschino (ala grande/centro)​, classe 1982 ex Alto Sebino (serie B)
Giacomo Sanguinetti (play/guardia)​, classe 1990 ex Scafati (A2 silver)
Gabriele Fin (ala piccola)​, classe 1990 ex San Lazzaro (Serie C)
Giovanni Gasparin (Play/guardia), classe 1991, confermato
Francesco Infante (centro), classe 1992, confermato
Mattia Magrini (guardia), classe 1993, ex Cus Torino (serie B)
Fabio Cuccarese (guardia/ala piccola), classe 1996, ex Bottegone (serie B)
Lorenzo Nicoletti (guardia ala piccola), classe 1996, ex Pool 2000 Loano​

Staff:
All. Bizzozi
vice Lunghini
Preparatore Atletico: Marco Merli
Fisioterapista: Alessandro De Joannon
Medico: Simone Perelli​

Organigramma societario:
Presidente: Marco Beccari
General Manager: Dante Anconetani
Affari Generali: Caterina Zanardi
Team Manager: Massimo Perelli
Segreteria_ Samantha Marchionni
Responsabile Marketing: Paolo Cattivelli
Addetto stampa: Luca De Micheli
Speaker: Andrea Crosali
Addetto agli arbitri: Gilberto Daturi
Responsabile del settore giovanile: Simone Zanaboni
Responsabile Minibasket: Giulio Coppeta​​

Ecco l’elenco delle amichevoli
27 agosto vs Firenze
 29 Agosto: vs Mantova (Val di Non, TN)
2 Settembre: vs Oleggio (PalaBakery, PC)
4 Settembre: vs Alto Sebino (Costa Volpino, BG)
9 Settembre: vs Pavia (PalaBakery, PC)
12-13 Settembre: Torneo a Desio, MB
16 Settembre: Alto Sebino (PalaBakery, PC)
18-19 Settembre: Torneo a Orzinuovi, BS

Il campionato:
Girone di Andata
1) Piacenza-Monsummano (26 Settembre 2015 ore 21)
2) Borgosesia-Piacenza (4 Ottobre ore 18)
3) Piacenza-Forlì (10 Ottobre ore 21)
4) Rimini-Piacenza (18 Ottobre ore 18)
5) Piacenza-Torino (24 Ottobre ore 21)
6) San Miniato-Piacenza (1 Novembre ore 18)
7) Piombino-Piacenza (8 Novembre ore 18)
8) Piacenza-Santarcangelo (14 Novembre ore 21)
9) Cecina-Piacenza (22 Novembre ore 18)
10) Piacenza-Livorno (28 Novembre ore 21)
11) Faenza-Piacenza (6 Dicembre ore 18)
12) Piacenza-Trecate (12 Dicembre ore 21)
13) Piacenza-Oleggio (19 Dicembre ore 21)
14) Cento-Piacenza (26 Dicembre ore 21)
15) Piacenza-Bottegone (2 Gennaio ore 21)

 

Girone di Ritorno
1) Monsummano-Piacenza (6 Gennaio ore 18)
2) Piacenza-Borgosesia (16 Gennaio 21)
3) Forlì-Piacenza (24 Gennaio ore 18)
4) Piacenza-Rimini (30 Gennaio ore 21)
5) Torino-Piacenza (6 Febbraio ore 20:30)
6) Piacenza-San Miniato (13 Febbraio ore 21)
7) Piacenza-Piombino (17 Febbraio ore 20:30)
8) Santarcangelo-Piacenza (20 Febbraio ore 21)
9) Piacenza-Cecina (27 Febbraio ore 21)
10) Livorno-Piacenza (13 Marzo ore 18)
11) Piacenza-Faenza (19 Marzo ore 21)
12) Trecate-Piacenza (3 Aprile ore 18)
13) Oleggio-Piacenza (10 Aprile ore 18)
14) Piacenza-Cento (16 Aprile ore 21)
15) Bottegone-Piacenza (23 Aprile ore 21)

 

Formula:
Le squadre classificate dal 1° all’8° posto di ogni girone accederanno ai Play Off; le vincenti dei playoff disputeranno la Final Four da cui emergeranno le 3 promosse in Serie A2; le squadre classificate al 16° posto e retrocederanno alla Serie C a.s. 2016/2017; le squadre classificate dal 12° al 15° posto accederanno ai Play Out; le rimanenti squadre non disputeranno ulteriori incontri.

Play Off
I quarti di finale si disputeranno al meglio delle tre gare, con il seguente calendario: gara1 e l’eventuale gara3 si disputeranno in casa della squadra che ha ottenuto la migliore classifica al termine della fase di qualificazione.

Le semifinali e la finale si disputa al meglio delle cinque gare, con il seguente calendario: gara1, gara2 ed eventuale gara5 si disputano in casa della squadra che ha ottenuto la migliore classifica al termine della fase di qualificazione.

PLAY OUT
Le squadre classificate dal 12° al 15° posto di ciascun girone accederanno ai play out che si disputano al meglio delle cinque gare, con il seguente calendario: gara1, gara2 ed eventuale gara5 si disputano in casa della squadra che ha ottenuto la migliore classifica al termine della fase di qualificazione.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank