A Cortemaggiore indiani sikh in festa tra colori, preghiere e arti marziali

blank

Colori e musica questa mattina, sabato 5 settembre, per le strade di Cortemaggiore in occasione del raduno degli indiani sikh. Colori sgargianti, spade, petali di rosa, canti, preghiere e colpi di gatka: l’arte marziale tradizionale. Un sabato di festa per la comunità indiana dei sikh che ha celebrato una delle sue cerimonie più importanti: quella del “Libro sacro”. Ad aprire il corteo un carro addobbato con fiori e festoni. All’interno pochissimi “eletti” seduti su morbidi cuscini e piume sontuose, insieme al libro sacro della cultura Sikh, il cui anniversario si festeggia ogni settembre dal lontano 1604. A fare strada al carro, alcuni indiani che con scope e acqua pulivano il passaggio. Durante la processione gruppi di indiani si sono scontrati a duello e a colpi di gatka, l’arte marziale tradizionale. 

blank
Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank