Cocaina e ricettazione, due patteggiamenti

Il giovane albanese bloccato alla Veggioletta dai carabinieri, ad inizio agosto, con un grammo di cocaina, e accusato di detenzione ai fini di spaccio, ha patteggiato sei mesi di reclusione con la sospensione condizionale della pena. Patteggiamento – ma di quattro mesi di reclusione – anche per il napoletano T.F., uno degli indagati per ricettazione nell’ambito della vasta operazione dei carabinieri che aveva portato in carcere decine di persone, accusate di far sparire dal porto di Genova merce che veniva poi stoccata anche in alcuni capannoni di Le Mose, a Piacenza, e rivenduta in varie zone d’Italia.

blank
Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank