Buona la prima: la Bakery batte Monsummano

La Bakery Piacenza inizia il suo campionato con due punti in tasca dopo una battaglia di 40’ che ha inaugurato la stagione in serie B. Coach Bizzozi si è affidato a Sanguintetti, Infante, Magrini, Gasparin e Soragna per affrontare Monsumanno. Gli ospiti conoscono bene la categoria, avendola disputata già lo scorso anno. Il tecnico Andrea Niccolai ha studiato la gara nei dettagli e si vede. Piacenza parte favorita, ma non riesce mai a prendere il largo, se non poco prima dell’intervallo lungo. Durante la seconda frazione, infatti, i biancorossi si portano a nove lunghezze di vantaggio per raggiungere gli spogliatoi sul +7.
Al ritorno in campo i sostenitori di Piacenza sembrano rivedere i fantasmi dello scorso anno. Black out totale di Piacenza. Tommei è incontenibile e gli ospiti riducono in fretta e furia il gap.
Il finale è vibrante. Le formazioni si inseguono fino all’ultimo giro di lancette. Poi i ragazzi di Bizzozi si aggrappano a Mattia Magrini: il numero 99 della Pallacanestro Piacentina sale in cattedra e trascina i suoi al successo. Nell’arco della gara metterà a segno qualcosa come 20 punti. Tanta paura, invece, per Matteo Soragna. Il capitano è rimasto a terra per qualche minuto dopo un contrasto di gioco. In via precauzionale è stato sostituito per qualche minuto, ma è potuto rientrare senza problemi nell’ultimo periodo.
Finisce con un solo possesso di vantaggio: 76-74.
Da domani si inizierà a pensare alla prima trasferta stagionale: domenica 4 ottobre la Bakery sarà impegnata in trasferta a Borgosesia.

Il tabelllino:
(24-16, 37-30, 54-54)

BAKERY: Sanguinetti 7, Soragna 13, Gasparin 11, Meschino 2, Infante 18, Billi, Magrini 20, Fin 5. Ne: Nicoletti e Cuccarese. All. Bizzozi

MONSUMMANO: Tempestini 13, Giarelli 10, Petrucci 21, Maggiotto 5, Tommei 17, Camerini 8, Ruggiero. Ne: Morini, Ciervo e Scarone. All. Niccolai

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank