Parma(Lega Nord): senza accordo tv, serie B alla domenica

"Senza l’accordo televisivo in grado di portare nelle casse dei club di serie B gli aiuti economici promessi viene meno il principale motivo per il quale il campionato cadetto è stato spostato al sabato". Parole del consigliere regionale della Lega Maurizio Parma.Secondo Parma "E’ evidente che a questo punto si debba tornare a giocare alla domenica, non solo per le considerazioni di carattere economico e pratico legato alle amministrazioni comunali interessate (in serie B ci sono Piacenza, Ravenna, Bologna, Modena, Rimini e Cesena) ma anche per le giuste esigenze dei tifosi".

blank
Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank