La droga nel portasigari interrato: arrestato 20enne piacentino

Un operaio piacentino di 20 anni è stato arrestato l’altro giorno dai carabinieri della stazione principale di Piacenza per detenzione di stupefacenti ai fini di spaccio. I militari, in borghese, lo stavano tendendo d’occhio mentre il giovane cedeva una dose di hashish ad un 19enne studente piacentino, segnalato alla prefettura come assuntore. Da ulteriori accertmenti è emerso che il 20enne – il cui arresto è stato convalidato –  aveva nascosto 18 grammi di hashish in un portasigari che interrava nei giardinetti di via Emilia Parmense.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank