Lavora a Piacenza camionista rumeno accusato di omicidio colposo

Lavora per una ditta di autotrasporti di Piacenza il camionista rumeno di 53 anni accusato di omicidio colposo e omissione di soccorso per l’incidente mortale avvenuto lunedì sull’A11 tra il casello di Pistoia e la galleria di Serravalle. Durante una manovra di sorpasso, il tir guidato dallo straniero aveva provocato l’uscita di strada e il ribaltamento di una Ford Fiesta, causando la morte di un 87enne e il ferimento del figlio dell’anziano. L’autista rumeno, pur rendendosi conto di quanto accaduto, ha proseguito la sua corsa, ma è stato individuato dalla Polstrada di Pistoia, che ha esaminato accuratamente tutte le immagini delle telecamere che sorvegliano costantemente l’autostrada.

blank
Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank