Ladri scatenati, ma sfortunati, nel fine settimana: superlavoro per l’Ivri

blank

Fine settimana di febbrile attività per le guardie giurate dell’Ivri, intervenute su una serie di furti in abitazioni e aziende della provincia. Il primo intervento sabato sera intorno alle 19 in un’abitazione di via Montanara a Castelsangiovanni. I ladri hanno infranto il vetro di una finestra mentre i padroni di casa si trovavano all’interno dell’abitazione. Fortunatamente il tentativo di intrusione ha fatto scattare il sistema antifurto collegato alla centrale operativa dell’Ivri: subito sono intervenute una pattuglia di vigilanti e una dei carabinieri. I malintenzionati si erano già dati alla fuga senza rubare nulla.

blank

Un altro allarme è scattato circa un’ora e mezza dopo sempre in un’abitazione, questa volta però in via Roma a Fiorenzuola. Anche in quel caso l’antifurto ha messo in fuga i ladri che avevano già forzato una finestra senza però riuscire a rubare nulla.

Nella notte tra sabato e domenica, poco prima dell’una, i ladri sono entrati in azione ancora una volta a Castelsangiovanni, alla macelleria Alicar di via Zangrandi. Ancora una volta l’antifurto e l’arrivo dei vigilanti dell’Ivri hanno messo in fuga i banditi, costretti a scappare a mani vuote. Non solo, nella fuga i malviventi hanno abbandonato gli attrezzi da scasso utilizzati per la tentata effrazione.

Infine questa notte intorno alle 3,30 i vigilanti sono intervenuti d’urgenza alla sala giochi Jackpot 3 di via Castelsangiovanni a Borgonovo: al loro arrivo le guardie giurate hanno notato alcune persone sospette darsi alla fuga e la porta del locale forzata. Nulla però è stato rubato. Su tutti i casi indagano i carabinieri.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank