Inseguimenti e furti in provincia: “Controlli intensificati sul territorio”

Oggi, in Prefettura, si è svolta, nell’ambito delle periodiche riunioni di coordinamento con i rappresentanti delle Forze di Polizia, un incontro presieduto dal Prefetto dr.ssa Anna Palombi a cui hanno partecipato il Vice Questore Vicario, il Comandante Provinciale dei Carabinieri, il Comandante Provinciale della Guardia di Finanza nonché il Sindaco di Piacenza. In particolare, tra l’altro, è stata esaminata la situazione della sicurezza nel Capoluogo, con specifico riferimento ai fenomeni predatori che maggiormente determinano una situazione di insicurezza tra i cittadini. In proposito è stato evidenziato che, negli ultimi giorni, i principali episodi delittuosi, soprattutto  furti che risultano sventati, hanno riguardato la provincia.

blank

Al riguardo, il Comandante provinciale dei Carabinieri ha rappresentato che sta dedicando la massima attenzione alla questione, disponendo, negli ultimi giorni, l’impiego, mediamente, di 10 pattuglie durante l’orario notturno. Lo stesso ha, altresì, messo in risalto l’importanza della massima diffusione, in ambito provinciale, del sistema delle telecamere con lettura di targhe che rappresenta un importante ausilio nell’ attività di contrasto alla criminalità.

Anche il Vicario della Questura ha sottolineato gli sforzi messi in campo per prevenire e combattere la commissione di reati in questione, con una  intensificazione dei servizi nel Capoluogo ed in particolare nelle zone, tra l’altro, di via Roma e della stazione ferroviaria, anche con il supporto degli equipaggi del Reparto Prevenzione e Crimine di Reggio Emilia.

Il sindaco, poi, ha messo in luce l’importante sinergia istituzionale tra le Forze di Polizia e la Polizia Municipale per il controllo del territorio, nell’ambito della quale ha segnalato la chiusura di tre esercizi pubblici in via Roma ed in via Pozzo.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank