Cavi elettrici nascosti in una cascina abbandonata di Mottaziana, si indaga

blank

Fine settimana di lavoro intenso per le guardie giurate dell'Ivri. Il primo intervento intorno alle 16,30 di ieri pomeriggio, domenica 8 novembre, al centro commerciale Ipercoop Gotico di Montale. Un uomo ha tentato di superare le casse con un paio di occhiali nascosti e non pagati. Il vigilante ha però notato i suoi movimenti e lo ha bloccato. Raffica di interventi poi nella notte. All'1,20 circa ladri si sono introdotti all'interno della falegnameria Bernini in via Giovanni XXIII a Fiorenzuola forzando la porta di ingresso. Il sistema d'allarme ha però messo in fuga i malviventi, scappati orima di riuscire a compiere il furto. Stesso copione al magazzino Ditta Legno in via Volta a Pontenure: anche in questo caso i ladri hanno forzato le porte di ingresso ma sono stati disturbati dall'antifurto. Alle 4 invece i carabinieri hanno rinvenuto svariate matasse  di cavi elettrici all'interno di una cascina in disuso in località Mottaziana. A quel punto i militari hanno chiamato le guardie giurate dell'Ivri per piantonare il materiale fino all'arrivo degli operatori dell'Enel che hanno recuperato i cavi. Ora si cerca di capire l'origine di queste matasse: il sospetto è che si possa trattare dei cavi rubati da ignoti nei giorni scorsi, un furto che in un paio di occasioni ha lasciato al buio i residenti proprio della Valtidone.

blank

 

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank