Pd: “Rivitalizzazione centro storico, una scommessa vinta”

"Quella della rivitalizzazione del centro storico può considerarsi a tutti gli effetti una bellissima scommessa vinta". Così il Partito Democratico di Piacenza interviene sull'operato dell'amministrazione Dosi dopo l'ennesimo weekend che, tra eventi di varia natura, ha fatto registrare per le vie di Piacenza il "sold out". Fiumi di gente, grandi e piccini, che si sono goduti una magnifica giornata di sole allietata da iniziative di qualità, per tutte le età e per tutti i gusti. Un plauso, quello del Partito Democratico, che va naturalmente ai due assessori al Commercio che si sono alternati nell'incarico: Katia Tarasconi, che ha promosso un percorso di ascolto e condivisione importante con tutte le realtà commerciali di Piacenza, e Giorgia Buscarini che ne sta raccogliendo l'eredità all'insegna della continuità. Senza dimenticare il sindaco Paolo Dosi che più di tutti ha fortemente voluto che si investissero energie sul centro storico.
"È davvero una grande soddisfazione osservare come dopo anni di duro impegno, il lavoro stia pagando in termini di affluenza e di eventi – affermano il segretario provinciale del Pd Loris Caragnano e quello cittadino Paolo Sckokai – nemmeno troppi anni fa il centrodestra aveva il disco rotto sull'argomento. Da allora i nostri amministratori si sono rimboccati le maniche e in silenzio hanno gettato le basi per riportare gente e turisti in centro storico. Decine e decine di eventi messi in calendario durante l'anno che ogni volta, grazie alla loro indubbia qualità, incontrano i favori dei piacentini e non solo. Vedere il centro affollato è ormai diventata una piacevole abitudine anche se non dimentichiamo che dietro questo straordinario risultato ci sono il lavoro e la capacità di ascolto dei nostri politici. Osservare inoltre come le critiche di allora si siano completamente azzerate ci fa dire che la strada imboccata è stata quella giusta". Il Partito Democratico riconosce come per arrivare a questo successo sia stato fondamentale il gioco di squadra, l'aver realizzato negli anni una cabina di regìa che ha saputo mettere intorno a un tavolo gli operatori del settore. "Tutti hanno capito lo spirito e la voglia di unirsi in nome di un bene comune, cioè il rilancio del centro. Nessuno ha anteposto i propri interessi personali. E quando ciò succede i frutti arrivano. Il nostro monito al sindaco e agli amministratori è quello di continuare a lavorare su questa strada che, come testimoniano i nostri concittadini, è quella giusta".

blank
Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank