Pro Piacenza, mister Viali: “Giocando così ci toglieremo delle soddisfazioni”

Una sconfitta che non fa male a livello morale. Il ko di misura nel derby con la Cremonese non ha tolto il buon umore a mister William Viali: il suo Pro Piacenza ha affrontato la parte più complicata del calendario, dimostrando comunque di potersela giocare alla pari anche contro le big del girone
“Sapevamo di avere delle partite molto difficili nelle prime dieci gare. Abbiamo incontrato praticamente tutte le grandi del campionato, eccezion fatta per il Bassano. Ce la siamo cavata bene: abbiamo sempre giocato alla pari contro tutti. Se la squadra giocherà con la stessa fame di vittoria che si è vista in questa prima parte potremo toglierci delle soddisfazioni”
Il tecnico poi analizza nel dettaglio la gara del “Garilli”: “A mio modo di vedere il Pro Piacenza ha fatto molto di più della Cremonese.  Purtroppo il gol da trenta metri di Maiorino ci ha spiazzato. A metterci ancor più in difficoltà è stata l’espulsione di Bini”
L’inferiorità numerica ha cambiato le carte in tavola: “Volevo cambiare la partita e riorganizzare la squadra in modo da recuperare lo svantaggio –ammette il tecnico – l’espulsione purtroppo non me lo ha consentito. Abbiamo comunque cercato di riaprire la gara,  spingendo nell’area della Cremonese, ma non siamo stati premiati”.
Anche il tecnico grigiorosso Pea tesse le lodi degli avversari: “Tutte le volte che ho visto il Pro Piacenza in campo mi ha dato l’idea di una squadra solida, cosa che ha dimostrato anche contro la mia formazione. Penso che in classifica potrebbe avere molto più punti, ma ha incontrato un calendario complicato fino a questo momento”
Prossimo impegno dei rossoneri nel fine settimana a Cuneo.

blank
Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank