Tentato furto al centro nautico di Mortizza, 26enne ucraino bloccato dall’Ivri

Tentano il colpo al Centro Nautico Piacentino in via Argine 210 a Mortizza, ma vengono disturbati dall’allarme antifurto collegato alla centrale dell’Ivri. I fatti sono accaduti intorno alle 2 di questa notte, venerdì 20 novembre. Allo scattare dell’allarme i vigilanti si sono precipitati sul posto e, dopo un breve sopralluogo, si sono imbattuti in ucraino di 26 anni che tentava di nascondersi sotto un pontile approfittando dell’oscurità. A quel punto le guardie giurate hanno bloccato l’individuo e chiamato i carabinieri ai quali hanno consegnato lo straniero. Dalle telecamere di sorveglianza si nota il 26enne entrare in azione insieme a un complice, ma di quest’ultimo non è stata trovata traccia: è probabile che a differenza del compare sia riuscito a fuggire in tempo. Nulla comunque è stato rubato, anzi: vigilanti e carabinieri hanno trovato nelle vicinanze un furgone risultato rubato. Non è chiaro se sia stato utilizzato dai due ladri per commettere il tentato furto.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank