Comitato Paralimpico, basket in carrozzina. Successo schiacciante della Bulla

BULLA BASKET    76
POL. AMICACCI GIULIANOVA    22
 (18-4; 36-14; 53-20)

blank

BULLA BASKET: Zeni 4, Botti 9, Oddi 1, Farias 6, Magro S 22; Magro M 16, Petesi 12, Lago 4, Ducoli 2, Laurini, Nani. All.: Elisa Cotella

POL. AMICACCI: Badocco 18, Lombardi 1, Piccioni, Accorsi 1, Maggiolini 2; Bosco, Durantini, Faieta. All.: Accorsi   

ARBITRI: Bianchi di Livorno e Volpe di Savona
VILLANOVA D’ARDA E’ decisamente scoppiettante la “prima” stagionale della Bulla Basket che lascia poco spazio alla voglia di successo della Polisportiva Amicacci. I ragazzi guidati da Elisa Cotella sono scatenati fin dalla palla a due (4 punti concessi agli ospiti nel primo quarto) molto energici in difesa e parecchio efficaci nel concludere l’azione offensiva: gli abruzzesi non riescono in alcun modo a limitare la vitalità dei piacentini, implacabili nel prendere in mano con decisione l’inerzia della sfida. I comprensibili timori per l’esordio casalingo in un girone nuovo di zecca contro avversari poco conosciuti evaporano nel giro di qualche minuto. Il tempo di prendere confidenza con il copione della gara e la Bulla Basket (36/75 da due, 0/3 da tre, 4/11 ai liberi) ha già un vantaggio rassicurante aumentato nel corso del secondo periodo. A dare segni di lotta per la formazione ospite è il solo Badocco. Meglio il gioco corale dei piacentini che esalta la bravura dei fratelli Magro, Marco e Salvatore, alternati con sapienza sul parquet, e la caparbietà di “Neno” Petesi. La squadra di coach Cotella piazza un ulteriore break dopo l’intervallo lungo, sempre partendo dalla solidità difensiva che apre il gioco in transizione: alla terza sirena non c’è più storia, la Bulla Basket ipoteca la vittoria godendosi pure il positivo esordio di Nani Anche la Polisportiva Amicacci alza bandiera bianca segnando solo un canestro nel corso dell’ultimo periodo di gioco, agevolmente controllato dalla banda piacentina.
Per la seconda giornata di andata, la Bulla Basket, domenica prossima (palla a due alle 11) è “on the road” a Roma, al Centro Sportivo Don Orione.

Gli altri risultati della prima giornata di andata: Bologna-Roma 56-40; Lazio-Firenze 77-40

La classifica: Bulla Basket, Bologna, Lazio 2; Giulianova, Roma, Firenze 0.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank