C gold, Piacenza Basket Club: serve uno scatto da ghepardo

blank

Copra Elior LPR Piacenza Basket Club vuole riprendere la marcia. Lo vuole fare dopo due sconfitte consecutive, una casalinga (contro Basket 2000 Reggio Emilia) ed una in trasferta (ad Ozzano, contro New Flying Balls), contro i bolognesi di Ghepard Basket Mister Auto.
La squadra ospite, allenata da coach Damaschi, arriva anch'essa con il coltello tra i denti al PalaBanca, reduce da un periodo nero, con 6 sconfitte consecutive nell'ultima striscia di partite.  Per il Piacenza Basket Club si tratta di una partita fondamentale, per la quale è stato invocato da parte della società un pubblico imponente. La squadra di coach Galli si presenterà con tutta probabilità alla partita con il dubbio Merchant, ancora acciaccato ed al momento più orientato verso il forfait.
Nelle fila bolognesi, le principali armi da tenere sotto osservazione saranno Beccaletto (che viaggia con 14 punti di media in stagione) e Ghedini (12,8 punti e 6,4 rimbalzi a partita).
Copra Elior LPR Piacenza Basket Club si presenta all'appuntamento reduce da due partite in cui il tiro da 3 punti ha avuto una percentuale insolitamente molto bassa (22,5% di media), nelle quali l'intensità difensiva è stata inferiore. Un dato negativo, per i piacentini, è costituito dagli assist, 7 di media nelle ultime 2 partite contro i 13,1 di media nelle prime 8 giornate.
Il duro lavoro svolto in settimana dai ragazzi di coach Galli vuole tuttavia dare una accelerata decisa al motore piacentino, impantanato da un paio di settimane nelle più classiche sabbie mobili. Un motivo in più per spingere i ragazzi domani sera, sabato 5 dicembre 2015, con palla a due alle ore 21.00 al PalaBanca di Piacenza.

blank
Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank