Coltello alla schiena in piazza Cavalli, piacentino rapinato da uno straniero

blank

Rapina in pieno centro a Piacenza, a due passi dal palazzo del Comune. E' avvenuta ieri ai danni di un 36enne piacentino aggredito alle spalle mentre si trovava nei pressi dei bagni pubblici di piazza Cavalli. Stando alla sua descrizione, uno straniero gli avrebbe premuto sulla schiena un oggetto acuminato, forse la punta di un coltello, obbligandolo a rimanere immobile mentre gli sfilava dalla tasca dei pantaloni il portafoglio. E così il piacentino ha fatto, voltandosi poi a vedere chi fosse l'autore: pare che fosse uno straniero fuggito in sella a una bici verso via Cavour. La vittima della rapina è poi rientrata a casa dove si è sentita male e ha chiamato il 118. Ora sono in corso indagini per risalire all'autore del fatto. Del caso si sta occupando la polizia. 

blank
Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank