Provincia, 200mila euro per riqualificare strada Stadera

200 mila euro saranno spesi dall’Amministrazione provinciale per riqualificare i 4 chilometri di strada provinciale 45 bis di Stadera che vanno dal bivio per Volpara all’abitato di Tassara. La strada, ricordiamo, è n comune di Nibbiano e collega il confine pavese alla ex statale, ora provinciale, di val Tidone. I lavori inizieranno lunedì 17 settembre, si protrarranno per circa un mese e mezzo (la chiusura è prevista per il 31 ottobre, non è escluso che s finisca prima) e prevedono la ripresa della pavimentazione bituminosa e il consolidamento del corpo stradale. Un intervento d notevole portata (su n tratto di strada dove non si interveniva da trent’anni),  la cui rilevanza giustifica qualche disagio per l’utenza: nel tratto indicato, infatti, la strada resterà chiusa al traffico per la durata dei lavori, dalle 7 alle 19 di ogni giorno lavorativo. Potranno passare solo i mezzi di soccorso. Una misura decisa dalla Provincia per garantire la sicurezza di chi lavora e degli automobilisti. Per dirla in termini tecnici, con l’intervento, inserito nel Programma triennale dei lavori pubblici 2007/2009 e nell’elenco dei lavori da realizzare nell’annualità 2007, si procederà al ripristino del tracciato nei punti maggiormente degradati. Si prevede la costruzione di cassonetti di risanamento e la fornitura e posa in opera di misto granulare naturale debitamente rullato e compattato, in modo da ottenere la correzione della sagoma trasversale e del profilo del corpo stradale mediante un solido strato di base. Previsti anche la ripresa parziale della pavimentazione con conglomerato bituminoso e il parziale rifacimento della segnaletica orizzontale."E’ un intervento atteso da anni – rileva l’assessore provinciale a Lavori pubblici Patrizia Calza – che realizziamo per venire incontro alle esigenze degli abitanti della zona e per contribuire alla promozione turistica  non solo della val Tdone ma dell’intera provincia, visto che questa strada collega il nostro territorio a quello pavese.  E’ il secondo intervento di notevole portata che realizziamo nel gro d pochi anni sulla nostra viablità di val Tdone (il primo, sulla provinciale di Croce, risale ad un anno e mezzo fa) e questo conferma l’attenzione che l’Amministrazione provinciale riserva alla comunità di val Tdone".

blank
Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank