Il Pro perde la testa; Viali: “Abbiamo regalato tre gol alla Reggiana”

blank

Un Pro Piacenza a due facce incappa nella domenica più nera della sua stagione al Mapei Stadium di Reggio Emilia. La formazione di mister William Viali viene travolta con un secco 4 a 0 dai granata. Un punteggio sicuramente bugiardo, perchè i rossoneri, dopo lo svantaggio iniziale subito da Siega con un tiro da fuori area al 32°, avevano preso in mano il pallino del gioco. "Il risultato è sicuramente bugiardo – ammette mister William Viali – dopo il gol subito alla mezzora la mia squadra ha reagito come al solito, siamo usciti come al solito. Nel secondo tempo siamo andati molto vicini al pareggio in più circostanze. Purtroppo all'85° abbiamo letteralmente perso la testa" sotto 1 a 0, infatti, Bini e compagni subiscono 3 reti in rapida successione. 3 regali dei rossoneri che prima Nolè poi Arma, con una doppietta, capitalizzano al meglio.

blank

Radio Sound blank blank blank blank

"La cosa che mi fa arrabbiare – riprende mister William Viali – è che questa squadra può giocarsela con tutti solo quando mantiene alta la concentrazione, ma oggi questo non è stato fatto. 3 dei 4 gol della Reggiana sono arrivati da assist inventati da noi e questo non è accettabile".

Follia Bini: sul 3 a 0 il difensore del Pro Piacenza commette un fallo totalmente inutile. Sotto 3 a 0 alza la gamba a palla lontana su un avversario. L'arbitro non ha dubbi: rosso diretto e calcio di rigore: "un gesto che ha condizionato, oltre al risultato, anche la prossima partita – riprende il mister – purtroppo in difesa abbiamo gli uomini contati e non possiamo permetterci questi errori. Anche quando siamo in difficoltà dobbiamo avere la forza di pensare che ci sarà una partita successiva 7 giorni dopo. Quello che è successo è inspiegabile"

 
REGGIANA: Perilli, Spanò, Mignanelli (78’ Rampi), Parola, Sabotic, Frascatore, Mogos, Bartolomei (74’ Nolè), Arma, Maltese (90’ Ceccarelli), Siega. A disposizione: Rossini, Tondini, Mecca, Danza, Loi, Silenzi. All.: Colombo
PRO PIACENZA: Fumagalli, Calandra, Ruffini, Cardin (46’ Maietti), Aspas (74’ Speziale), Bini, Rantier, Carrus, Orlando, Alessandro, Barba. A disposizione: Bertozzi, Annarumma, Gomis, Schiavini, Martinez, Bignotti, Cassani. All.: Viali
ARBITRO: Bichisecchi di Livorno (assistenti: Bercigli di Valdarno e Trovatelli di Pistoia)
RETI: 33’ Siega, 85’ Nolè, 87’, 91’ (R) Arma
NOTE:  AMMONITI: Parola, Perilli (R); ESPULSI: Bini (PP); ANGOLI: 7-5 per la Reggiana; RECUPERO: 1‘ pt, 4’ st

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank