Firmato oggi in Provincia l’accordo di programma in favore degli alunni dis

Il grado di civiltà di un territorio si misura anche attraverso le misure che esso è in grado di mettere in campo per aiutare i disabili: coloro che soffrono di menomazioni mentali e fisiche. In questo quadro s’inserisce l’accordo firmato in Provincia per l’integrazione scolastica degli alunni in situazioni di handicap. Nonostante i continui tagli agli enti locali, la Provincia, il Comune di Piacenza e l’Ausl si sono presi degli impegni concreti: numerosi interventi e servizi messi a punto per aiutare i meno fortunati a crescere culturalmente e professionalmente. 800 gli alunni della Provincia a cui sono destinati i piani di assistenza, 130 quelli piacentini per una spesa comunale di circa 1 milione di euro per i prossimi 5 anni. L’accordo prevede il costante monitoraggio delle singole situazioni famigliari e un’assistenza  che abbini anche esperienze lavorative alla formazione sui banchi di scuola.  La prefettura di Piacenza avrà un ruolo di vigilanza ed eventuale supplenza attraverso un comitato.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank