Banda di videopoker sgominata, folle inseguimento e collutazione con gli ag

Dopo un folle inseguimento in città, 4 giovani romeni , di età compresa tra i 19 e i 27 anni, sono stati arrestati nella notte dalla polizia.  Gli stranieri avevano appena scassinato una macchinetta videopoker  in un bar di via Bianchi dove si erano introdotti scavalcando due recinzioni e forzando una porta.  Bottino circa 1000 euro.  Inseguiti dalla polizia, i ladri hanno scagliato  sul parabrezza della volante un piede di porco e una busta contenente il bottino. Gli agenti però non hanno mollato la presa, una seconda volante ha bloccato i malviventi sulla tangenziale all’uscita del centro commerciale Galassia.  Qui è iniziata una violenta collutazione tra i romeni e gli agenti, tre dei quali sono finiti in ospedale, il più grave con 35 giorni di prognosi.  Per i quattro sono scattate le manette. Le accuse sono di furto in concorso, lesioni gravi e aggravate, danneggiamenti. Uno dei fermati era stato già denunciato a piede libero dalla polizia dopo un tentativo di furto ai danni di un negozio in via Calzolai.   

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank